El pescado de Mercadona el peor de todos… Por Greenpeace

el-arctic-sunrise-en-el-puerto-3

Greenpeace suspende a los supermercados españoles por la venta de pescado insostenible.

Ningún gran supermercado cumple los mínimos exigibles en su política de compra de pescado

Greenpeace ha presentado hoy, a bordo del Arctic Sunrise, un “ranking” de supermercados en el que analiza la política de compra de pescado de las principales grandes superficies en España. La principal conclusión que Greenpeace extrae de su estudio Una receta para el desastre. El apetito insaciable de los supermercados por los productos pesqueros (1) es que ningún gran supermercado cumple los mínimos exigibles.

La organización ecologista ha evaluado aspectos tales como la política de adquisición y de etiquetado de productos pesqueros, así como la presencia de especies incluidas en la Lista Roja de Greenpeace de Especies Pesqueras para España (2). Además, se ha tenido en cuenta la forma en la que se promocionan nuevos productos anunciados como sostenibles. Con toda esta información, Greenpeace ha elaborado un “ranking” de mayor a menor puntuación (3).

Anualmente, los consumidores españoles se gastan más de 5.600 millones de euros en productos pesqueros, casi el 70% en supermercados e hipermercados (4). Por ello, los principales distribuidores deben reconocer su responsabilidad en la desaparición de los stocks pesqueros y la destrucción del medio marino.Sin embargo, a pesar de la importancia de las amenazas a los ecosistemas marinos de la pesca comercial, son muy pocos los supermercados españoles que están aceptando el desafío de abastecerse de productos  pesqueros sostenibles.

A través de una detallada evaluación, la organización ecologista internacional ha podido comprobar que las políticas de compra de los diferentes supermercados en España son inexistentes, insuficientes o sencillamente no se cumplen.

De todos los analizados, los supermercados LIDL ocupan el mejor puesto, aunque  necesita mejorar muchos aspectos para que su política de compra sea considerada aceptable. En el último lugar está Mercadona, con sólo tres puntos de 252 posibles.

RANKING DE SUPERMERCADOS DE GREENPEACE

Puntuación

1º LIDL                              73/ 252    29%

2º CARREFOUR                 52/ 252    21%

3º EL CORTE INGLÉS         8/ 252       3%

4º EROSKI                         7/ 252        3%

5º ALCAMPO (AUCHAN)  5/ 252        2%

6º MERCADONA               3/252          1%

“Los supermercados en España son cómplices de la destrucción de los océanos al no comprometerse con la sostenibilidad de los productos pesqueros”, ha declarado Paloma Colmenarejo, responsable de la campaña de Océanos. “Los consumidores tienen el derecho a que los supermercados les garanticen que todos los productos son sostenibles, ya que ellos no tienen acceso a toda la información necesaria”.

Desde el pasado mes de mayo, Greenpeace ha contactado con los principales supermercados de España, a los que ha solicitado información sobre los criterios que aplican a la hora de adquirir el pescado que venden en sus establecimientos. Desde entonces, ha mantenido reuniones e intercambiado información, que la organización ha completado con observaciones directas en los puntos de venta.

“Pese a que España es uno de los mayores centros mundiales de consumo de productos pesqueros, hasta ahora nuestros supermercados no han prestado ninguna atención al papel que pueden jugar a la hora de mejorar los problemas de sobreexplotación de nuestros mares. Ya es hora de que hagan algo”

 

Ha añadido Colmenarejo.

 

“Los supermercados deben actuar ya y adoptar una política de compra sostenible”.

 

Esta campaña de Greenpeace se enmarca dentro de un proyecto internacional de la organización que  ya ha conseguido que los principales supermercados del norte de Europa hayan dejado de comercializar un buen número de productos pesqueros obtenidos con métodos de pesca insostenibles (5).

Greenpeace considera que gobiernos, pescadores, consumidores así como grandes superficies comerciales y supermercados tienen un papel fundamental a la hora de detener el imparable declive de los recursos pesqueros en los mares de todo el mundo.

Greenpeace pide la declaración de una red global de reservas marinas que abarque el 40% de los océanos como esencial para protegerlos, recuperar la salud de los stocks pesqueros y salvaguardar la vida marina de la destrucción y el colapso.

NOTAS:

(1) El documento completo Una receta para el desastre. El apetito insaciable de los supermercados por los productos pesqueros disponible en:

http://www.greenpeace.org/espana/reports/una-receta-para-el-desastre

(2) http://mercados.greenpeace.es

(3) Para más información sobre esta puntuación parcial, ver:http://www.greenpeace.org/espana/mercados-pesqueros/ranking-de-mercados-pesqueros

(4) Datamonitor: Meat, Fish & Poultry in Spain to 2010 Market Databook. Reference code: DBCM0372. Publicado en Marzo de 2007.

(5) Greenpeace’s sustainable seafood campaign: Achievements with European supermarkets by June 2008:

Descargar pdf adjunto

Visto en: www.greenpeace.org

Anuncios

8 Respuestas a “El pescado de Mercadona el peor de todos… Por Greenpeace

  1. L’ARTICO LEI DERRITE_4

    SALUTE SCUSARE PER CHE VI DISTURBI UN’ALTRA VOLTA…
    SEGUENDO CON LA 3 O 4 MISURE URGENTI CHE BISOGNA PRENDERE PER FRENARE IL RISCALDAMENTO E DISTRUZIONE DI LA TERRA, CI CI PENSA O TRA BENCHÉ NON DICESSIMO ORAMAI MA PERCHÉ SONO TANTE…
    SI STANNO VEDENDO LA QUANTITÀ DI INCENDI CHE QUESTO AVENDO, COME DICEVAMO OGNI HUMEDAR CHE SI TOLGA IL RISCALDAMENTO VA CRECIENDO,,EL INCENDIO CHE C’È STATA IN LA PROVINCIA DI GRANADA,EN QUELLI CHE HANNO ARSO’ ARCORNOQUES
    Se non Ci sbagliamo I quali Avevano MA Di 400 Anni, Come La Maggioranza Di Gli Incendi si Sa Bene Sono Intenzionati Secondo I Mezzi Di Comunicazione……
    PER QUELLO CHE LA 5 MISURA CHE PROPONIAMO NOI È CHE TUTTA LA TIERRA,,,TANTO COLTIVABILE COME DI BOSCO O SELVAGGIO PER A SE DIRLO DEVE ESSERE” PUBBLICA”
    ETC,ETC,ETC
    PERCHÉ ALL’ESSERE PRIVATA OGNUNO PUÒ FARE QUELLO CHE VOGLIA CON LA SUA PROPRIETÀ, ALCUNI LO METTONO FUOCO PER POTERE COSTRUIRE VIVIENDAS,,,OTRO LI METTE FUOCO PER AVERE LEGNO BARATA,,OTRO LI METTE FUEGO,,,PARA FARE CAMPI DI GOLF ETC,ETC,ETC…

    LA TIERRA TANTA COLTIVABILE COME SELVAGGIO È UN PATRIMONIO DI L’UMANITÀ E DEBITO DI ESSERE” PUBBLICA” METTIAMO TANTO SOLO UN ESEMPIO….. Una Persona Ha 100.000 Ettari Di Terra Selvaggia, Ed I Vicini CIRCUNANTES Per Esempi Circa 20 MIL,OTROS 10 Mille Altri 5 MIL,,Y Altri non Hanno NINGUNA,,,SEGUIMOS Immaginando….. C’è Una Siccità Ed Allora si Cerca Acqua Sotterranea E Suolo ci l’è In La Terra Della Quale Ha 100.000 Ettari, Che Passa, Che L’Uomo non Vuole Darla Perché Ha Molte Spese da Fare L’INFRAESTUCTURAS Per Tirarla fuori A La Superficie E non Gli pagano Neanche I Vicini CIRCUNDATES L’Importo Di Le Spese PARA Quella Estrazione, E Cuci Allora Per Lo Stile I Vicini Devono Lamentarsi Davanti a Le Autorità Perché Passano Sete Ed Una Serie Di Problemi Che si Capiscono……. ETC,ETC,ETC

    CUCIA CHE SE LA TERRA È PUBBLICA NON C’È NESSUN PROBLEMA PERCHÉ È DI TUTTI E SONO LE STESSE AUTORIDADES AYUNTAMINTO,,COMUNIDAD ETC,,,QUIEN GESTISSERO QUELLO DI MESTIERE E GRATIS…
    QUESTO ASSOLO È UN ESEMPIO DI I MOLTI CHE SI POSSONO PONER,,,,,Y LA STESSA COSA CHE LA TERRA COME NON LA” ACQUA” ETC,,,NO COMPRENDE QU QUESTO SONO COSE IMPRESCINDIBILI PER LA SOPRAVVIVENZA DI L’UMANITÀ E NESSUNO SI PUÒ FARE PADRONA DI ESSI…

    SALUDOS,,,ATENTAMENTE

    Me gusta

  2. L’ARTICO LEI DERRITE_3

    CIAO PILASTRO NON TI AVEVA VISTO ANTES_PERO IO NON IO ATRUBUYO
    NESSUN MERITO,,,POR AVERE CONTRIBUITO A DIFENDERE IL NOSTRO CASA,,LA SPOSA CHE ABBIAMO IN COMUNE E L’UNICA CHE POSSIAMO AVERE PER MOLTO TEMPO…. LA COSA QUESTO GRAVE, QUESTO MOLTO AVANZATO IL DETERIORAMENTO DEL HABITAT E COME HO DETTO AI TUOI COMPAGNI, ASSOLO È POSSIBILE EMENDARLO UN PO’, SE È CHE È POSSIBILE, PERCHÉ QUELLO ORAMAI NON EGLI LEI, DA LA POLITICA O ANTIPOLITICA,,,O SIA DA L’OPPOSIZIONE AL SISTEMA DI COSE, CREDO CHE DOVESSIMO UNIRCI CON I’ MOVIMENTI ANTIGLOBALIZACION’, CON I’ MOVIMENTI E PARTITI’ I VERDI’, CON GLI ECOLOGISTA’ ED INSIEME GUARDARE TUTTE LE MISURE DRASTICHE CHE BISOGNA PRENDERE OU OBBLIGARLO A CHE LI PRENDANO… NON PUÒ LASCIARSI IN MANI DI ORGANISMI’ ISTITUZIONALIZZATE’ COME LA’ ONU’ O QUALUNQUE ALTRO ORGANISMO LA BATTAGLIA BISOGNA DARLA GIORNO PER GIORNO E NON ECCEDA UN PUNTO O UN ALTRO, POICHÉ LO SCIOGLIMENTO DI I POLI È MOLTO COMPLEJO,,YA CHE TUTTA QUESTA INTERCONESIONADO,,,LAS SELVAS,,LOS BOSQUES, I MARI, I HUMEDALE PER PICCOLI CHE SIANO ETC I FIUMI…. INFLUISCONO IN CHE IL CALOR LLEGE CON MA FORZA ED INTENSAMENTE AI HIELOS,,,AUNQUE SONO NATURALMENTE QUESTI ULTIMI QUELLI CHE HANNO L’ULTIMA PAROLA DECISORIA SU LA VITA E LA MORTE, È UN PO’ UNA GRAN RETE……… INDUBBIAMENTE BISOGNA FERMARE TUTTO QUELLO CHE FA IL’ EFFETTO INVERNADERO’,,,YA IN PRIMO LUOGO VEDI CHE LE ONDE DI CALDO OGNI VOLTA SONO MA FREQUENTA ED INTENSAS,,,POR QUELLO CHE LE MISURE OGNI VOLTA DEVONO ESSERE MA DRASTICHE, È UNA REGOLA PROPORZIONALE… GIÀ VOI SCRIVERE DICENDO CHE TRA LA BATTERIA DI MISURE CHE BISOGNEREBBE PRENDERE I 3 O 4 CHE A MIO MI SEMBRAVANO PERINTORIAS… YAMBIEN BISOGNA VEDERE NON LASCIARCI INGANNARE CHE MISURATE CHE USA IL SISTEMA PER INGANNARCI CHISSÀ, COME LA’ ENERGIA EOLICA’, L’ENERGIA’ PRODOTTA PER LE MAREE ETC’ ALLEVIASSE L’EFFETTO SERRA, PERCHÉ NIENTE DI QUELLO, L’ENERGIA’ EOLICA’ E QUELLA CHE PRODUCONO LE MAREE, SAI CHE CI È FREANADA A LA TERRA 2 MINUTI NEL SUO MOVIMENTO DI ROTAZIONE….. POTETE CONSULTARLO IN LE RIVISTE SCIENTIFICHE,” È UN FATTO” PER MIO CHE SUOLO DEVE USARSI’ ENERGIA SOLAR,,,UNICA ED ESCLUSIVAMENTE… SE SEGUO NON FINIREBBE E TU ESCRIVO SENZA INCORAGGIO DI NADA,,,YO NON HO DISCENDENZA E QUELLO CHE DICO IL DICO MAGARI HUMILDAMENTE CON QUALCOSA DI EGO AFFINCHÉ GLI ANNI CHE MI RIMANGONO SIANO MAGARI QUALCOSA MA SOPPORTABILI… SALUDOS

    Me gusta

  3. VEDONO GIÀ COME VENGONO LE COSE, COME DICEVAMO ANTERIORMENTE DI LA DESERTIZACION, PERCHÉ VEDONO COME VENGONO LE ONDE DI CALDO OGNI VOLTA MA FREQUENTA E MA INTENSE; COME DICEVAMO, IL DESERTO VA AVANZANDO TANTO PER IL NORD COME PER IL SUD…….. I MOTIVI SONO OVVI CHE COMMENTAVAMO IN IL “ARTICO SI STRUGGE.”

    BENE COME DICEVAMO DOVREMMO UNIRCI AI’ MOVIMENTI ANTIGLOBALIZACION’,’ ATTACK’ PERCHÉ LE MISURE CHE BISOGNA PRENDERE ASSOLO SI PUÒ FARE QUALCOSA, SENZA SAPERE SE NONOSTANTE LEI IN TEMPO QUESTO O NO, DICEVAMO DA LA POLITICA O DA LA’ ANTIPOLITICA’ E’ OPPOSIZIONE’ E MOLTO LONTANO DA LA GLOBALIZZAZIONE E SISTEMA ASSURDO DEL CAPITALISMO OCCIDENTALE.

    “QUESTO PIANETA È LA NOSTRA CASA L’UNICA CHE ABBIAMO” E NON DOBBIAMO LASCIARE CHE NESSUNO TRA E “NON LI SPEZZI”

    QUELLO DI COMANDARE APPROSSIMATIVAMENTE IMBARCAZIONI A MARTE ED ALTRO ETC,,SON TONTERIAS,,,HACE UN MILIONE DI ANNI MARTE ERA UN PLANETA HABITABLE,,,TENIA MARES ED OCEANI ETC,,,Y PASSO LORO QUELLO CHE NOI QUESTO PASSANDONOI AHORA,,SE VOLATIZO LA SUA ATMOSFERA SI ASCIUGARONO I MARI ETC,,,,HASTA CHE DIVENTÒ COMPLETAMENTE STERILE E SENZA VITA, NÉ POSSIBILITÀ CHE LA HAYA,,,,,A SE CHE CHI DICA CHE MARTE È IL FUTURO BISOGNA DIRGLI CHE SONO PAZZI…

    SAPETE AFFINCHÉ VOGLIONO ANDARE A’ MARTE? PERCHÉ PER VEDERE E COJER ENERGIA,,,URANIO,,PETROLEO,,ETC ED IO VI DICO CHE SORPRENDONO PERCHÉ IN MARTE SOLO C’È FERRO OSSIDATO’ A SE CHE SI SA GIÀ COME DOBBIAMO AGIRE CON QUESTI MATTI

    TRA LA BATTERIA DI MISURE CHE BISOGNEREBBE PRENDERE URGENTI E GIÀ PERCHÉ NON C’È TEMPO CITEREMO SOLI 3 O 4… BENCHÉ CREDIAMO CHE CON IL SISTEMA CAPITALISTA ATTUALE NON PUÒ ESSERE È DUNQUE CHE DOVREMO CAMBIARE IL SISTEMA….

    DI TUTTE FORME LI DIREMO

    1

    Si Sopprimeranno Di La Circolazione E si Rovineranno Il 50 percento Di Le Automobili Che Esistono Ora E L’Altro 50 percento Dovranno Portare Ed Usare in una volta Energia Solare Breve Di 2 O 3 Mesi In Quello Che Tardi A Mettere Una Flotta Di Trasporto Pubblico, Non Agente inquinante Chiaro..

    2

    SI SMANTELLASSERO ED ANNULLASSERO TUTTE LE CENTRALI NUCLEARI E SI USASSE SOLA ENERGIA’ SOLARE’ NEANCHE SI USASSE L’ENERGIA EOLICA, NÉ LA’ MARITTIMA’ PROPORZIONATA PER LE OLAS,,,,PUES L’USO DI QUESTI ULTIMI DUE ENERGIE HA FRENATO A LA TERRA 2′ MINUTI NEL SUO MOVIMENTO DI ROTAZIONE, POSSONO CONSULTARLO IN LE RIVISTE CIENTIFICAS,,,ES UN FATTO.

    3

    SI RISPETTASSERO E PROTEGGERANNO TUTTI I HUMEDALES, TANTO PICCOLI CHE SIANO COME GRANDI E SI DICHIARASSERO PATRIMONIO ECOLOGICO E DI L’UMANITÀ E SARÀ PROIBITO AI POLITICI CHE NON SI TOCCHINO NÉ PER COSTRUIRE CARROZZABILI, NÉ ABITAZIONI….

    4

    SARÀ ESATTO AI POLITICI CHE DEVONO OBBLIGARE A LE INDUSTRIE CHE NON LASCINO USCIRE ALL’ESTERNO NESSUN RESIDUO ORGANICO, NÉ MATERIALE, NÉ LIQUIDO, NÉ GASSOSO….

    PER QUESTE MISURE COME PER TUTTE CHE SI PRENDANO VA AD ESSERE DIFFICILE, SE CI È PUBBLICO TUTTO COME DICEVAMO…

    QUESTO È SUSCINTAMENTE LE PRIME 4 MISURE CHE DEVONO PRENDERSI IN UN TERMINE DI TRE MESI…

    IO CHIAMO DA QUI A’ FARE SCOPPIARE’ TUTTO E TUTTE LE MISURE CHE I POLITICI PRENDANO CONTRO QUESTO, DI QUESTE MISURE, ED A SIMILI CHE LEI ACUERDEN,,,ASI STESSO QUALUNQUE MISURA CHE PRENDANO CHE VATA CONTRO CONTRO LA COSA LOGICA, CONTRO LE LEGGI “NATURALI” E CONTRO LE LEGGI “MORALI”
    E BISOGNA FARLI SCOPPIARE DA GIÀ SE VOGLIAMO CHE CI SIA FUTURO…

    NON LEI SE AVRANNO LETTO LE NOSTRE SCRITTI “RIFLESSIONI” CHE SONO SCRITTI ALLA FINE DEL SECOLO XX QUANDO SORSERO I PRIMI’ MOVIMENTI ANTIGLOBALIZACION’ LÌ SI DANNO QUALCOSA MA DI DETTAGLI…

    PER LEGITIMIZAR QUALCOSA TUTTE QUESTI MISURE CHE DOBBIAMO FARE ED OBBLIGARE AI POLITICOS,,,,SE CI È SUCCESSI CHE SERIA BUONO CHE SI FACESSE “UN MANIFESTO MONDIALE AD IL’ CAIRO’ (EGITTO) ESPONENDO L’URGENZA DI PRENDERE QUESTE MISURE E QUELLE CHE SI RICORDINO PER SALVARE LA NOSTRA CASA DI UNA MORTE SICURA.

    BUONO MAGARI SEGUIAMO MA SINCERAMENTE DA IL COAZON CREDIAMO CHE SI NON POSSA STARE TITUBANDO E CHE NON C’È ALTRE OPCIONES,,,NI TRATTATE DI TOKYO, NÉ TRATTATO DI HESINKI ETC,,,ESTAS MISURATO E QUELLE CHE SI RICORDINO DEVONO ESSERE EFFETTIVE IN UN TERMINE DI 6 MESESCOMO MASSIMO.

    E CREDIAMO CHE NON C’È NEGOZIAZIONE POSSIBILE DEVONO IMPORSISI PER LE BUONE O PER LE CATTIVE PERCHÉ DI CIÒ DIPENDE IL NOSTRO FUTURO, E QUESTA GENTE È INCOSCIENTE PERCHÉ QUALCHE PAESE HA PIANTATO GIÀ LA SUA BANDIERA IN IL POLO NORD SFREGANDOSI LE MANI DI LE RICCHEZZE CHE VA A COJER, PETROLEO,,,DIAMANTES, CHE LEI IO LE RICCHEZZE CHE PIENSAN,,,QUE METTE GLI STIVALI ACCORCIANDO LA DISTANZA CON LE SUE PREGIATE RICCHEZZE…….. ETC,,ETC,ETC….

    SATE,,FRATERNITE

    Me gusta

  4. L’ARTICO SI STRUGGE

    A GREENPEACE

    SALUTI

    VALE LA PENA DISCERNERE ALCUNI MINUTI SU IL DISGELO DEL POLO NORD ED IL POLO MERIDIONALE PERCHÉ IN CIÒ VA NUESTA VIDA,,,COMO TUTTO IL MONDO SA IL RISCALDAMENTO GLOBALE PER L’EMISSIONE DI L’ATMOSFERA DI ELEMENTI TOSSICO ETC,,,,,LA DISBOSCA INDISCRIMINATA DI ALBERA DI VEGETAZIONE, L’EMPOZOÑAMIENTO DI I MARI ETC,ETC,,UN COCKTAIL PERFETTO, PER LA DESTRUCCION,,,,EL DESERTA VA AVANZANDO TANTO PER IL NORD COME PER IL SUD AL TEMPO CHE SI RITIRA IL GHIACCIO DI I POLOS,,,HABLAMOS DEL POLO NORD PERCHÉ CI TROVIAMO IN L’EMISFERO BOREAL,,,PERO LA STESSA COSA QUESTO PASSANDO IN IN L’EMISFERO AUSTRALE….

    Il 80 0 90 percento Di Gli Umano Abitiamo Una Latitudine Da 37 A 67 Grani Nord Ed Altrettanto Meridionale, Man mano che si Ritira Il Ghiaccio Di I Poli Gli Umano Continueranno ad Avanzare Stabilendosi A 80,90,95 percento Gradi Nord-SUR,,,Y Quando Questo Passaggio Vuole Dire Che Sarà Per poco TIEMPO,,,PUES non Avendo Protezione Per Il Nord E Per Il Sud Che Passa Che La Terra si Convertirà Per Così Dirlo Come In Una Pentola A Pressione In La Che Bolliremo Come Ceci,…… E COME DICEVAMO LA BREVE E DISBOSCAMENTO INCONTROLLATO DI ALBERA E VEGETAZIONE DI I BOSCHI E LE SELVE PER INTERESSI CAPITALISTI DI STABILIRE GRANDI SUPERFICI DI AGRICOLTURA’ TRANSGENICA’ CHE CONTIBUYE A LA DESIRTIFICACION DEL HABITAT, RISCALDAMENTO GLOBALE È CAUSA DEL SISTEMA CAPITALISTA’,,TAMBIEN PER AVERE MADERA BARATA,,PARA CONSTRUIR,,,PARA DA FARE CAMPI DI GOLF ETC,,,ESTO FA CHE SI PERDA TUTTA LA VEGETAZIONE ED ALBERETO CHE ABSORVE IL CO2 ED ESPELLE OXIGENO,,,,IGUAL PASSA CON NAUSEALI CHE SONO INVELENITI CON MERCURIO, ARSENICO ED ALTRI MINERALI CHE DISTRUGGONO QUELLO OSSIGENO E LA PUREZZA DELL’ACQUA CON QUELLO CHE NEANCHE PUÒ ABSORVER IL CO2 ED ESPELLERE E CONSEVAR IL MACROCRIMA DI OSSIGENO, OZONIZZO ED UMIDITÀ CHE HA BISOGNO DI L’ATMOSFERA…
    I BOSCHI, LE SEVAL ED I MARI SONO QUELLI CHE SOSTENTANO I GHIACCI DI I POLI, BENCHÉ SIANO QUESTI ULTIMI GLI ULTIMI CHE HANNO L’ULTIMA PAROLA DECISORIA PER DECIDERE LA VITA E LA MORTE DI GLI ESSERI DI LA TERRA…

    QUIZAS ABBIATE SENTITO CHE QUELL’HA PASSATO ALTRE VOLTE DI FORMA NATURAL,,,PUES È VERITÀ, A CAUSA DI LA DEVIAZIONE PER CAUSE NATURALI DELL’ASSE DI LA TIERA,,,PUES I POLI SI HA DESVIADO,,,FORMANDOSE IN ALTRE LATITUDES,,,PERO È STATO SEMPRE ETC PER CAUSE NATURARE,,ROZAMIENDO DI QUALCHE ASTEROIDE….

    Ma Che Noi Sappiamo La Terra Questa Derivata Sul Suo Asse Circa 23 Gradi Ed A Se Porta Molto Tempo E Che Sappiamo, non ci È DESVIADO,,NI Un CENTIMETRO,,NI Un MINUTO,,NI Un Grado…

    NON AVEVA PASSATO MAI PRIMA CHE LA VITA LEI EXTINGIERA PERCHÉ SI SIA ASCIUGATO UN POLO,,,NUNCA…
    NON LASCIARVI SEDURRE NÉ FACCIATE CASO DI QUELLO CHE POSSANO DIRVI DI QUESTO…

    PERCHÉ NON SI TRATTA GIÀ SOLO DELL’ARTICO,,NI DELL’ANTARTICO,,PUES BENCHÉ NON PASSASSE PER DI LÌ NÉ UNA MOSCA, SE NON SI FERMA IL RISCALDAMENTO GLOBALE, NIENTE SI PUÒ FARE, QUESTO BENE CHE SI VOGLIA AVERE COME UN SANTUARIO, MA SE SI CONTINUANO A TAGLIARE ARBOLES,,PARA MADERAS,,PARA AGRICULTURA TRANGENICA ETC,,ETC,,,SE CONTINUERANNO A DISTRUGGERE I HUMEDALES, IL CLIMA IL HABITAT IN GENERA,,,,SI SI SEGUONO SPORCANDO ED INVELENENDO I MARI CHE ASSORBONO GRAN CATIDADS DI CO2 ETC,,NADA SI PUÒ FARE TUTTA QUESTA INTERCONEXIONADO,,,LOS MARES ED I BOSCHI E LE SELVE, SONO QUELLI CHE SOSTENTANO AI POLOS,,,,AUNQUE QUESTO SIANO QUELLI CHE DECIDONO LA VITA…..

    FRATERNAMENTE

    SALUTI

    IL PROBLEMA CHE ABBIAMO CON L’ECOLOGIA,,EL HABITAT, IL RISCALDAMENTO GLOBALE ETC,,,SI È CHE NONOSTANTE POTESSE AVERE SISTEMAZIONE, ASSOLO PUÒ SISTEMARSI DA UN’ALTRA POLITICA CHE QUELLA CHE SI È FATTO FINO AD ORA ED UNA CONSAPEVOLEZZA ED EDUCAZIONE DI I CITTADINI DI UNA COSCIENZA POLITICA E SOCIALE, REALMENTE’ SOCIALE’ PER QUELLO CHE ATTACCARE AD UN, O AD UNA BARCA CHE QUESTO PESCANDO SPECIE PROTETTE, PERCHÉ VEDETE GIÀ CHE NON VI FANNO CASO E SOPRA VI METTONO UNA MULTA
    ETC,,,ES SOLO METTERE TOPPE AD UNA RUOTA E CHE TORNA AD USCIRE L’ARIA PER UN ALTRO POSTO…..
    DI QUESTA BELLA RUOTA TANTO CASTIGATA

    NON C’È SISTEMAZIONE SE NON È PER LA POLITICA, CERCHERÒ DI COMANDARVI UN PICCOLO ESCRITO,,AUNQUE QUESTA È MOLTE MA PROFONDO E SI AVREBBE BISOGNO DI MOLTO TEMPO DI CHIACCHIERATA PER POTERSI CHIARIRE SOPRATTUTTO QUALCOSA, SE NON HA PENSATO MAI AD UNA POLITICA’ SOCIALE’ E SAPERE QUELLO CHE È IL CAPITALISMO,LO CHE È LA SPECULAZIONE, QUELLO CHE È IL PUBBLICO E QUELLO CHE È LA COSA PRIVATO ETC.

    BISOGNA PRENDERE MISURE DRASTICHE DA LA POLITICA,,LO CHE SIGNIFICA CAMBIARE IL SISTEMA CAPITALISTA COSAS,LA GLOBALIZACIÓN ETC,,PARA VEDERE SE PUÒ FRENARSI IL DETERIORAMENTO CLIMATICO CHE IO NEANCHE EGLI LEI SE NONOSTANTE C’È NON TIEMPO,,,,,YO EGLI LEI TUTTO, SOLO SPIEGO LORO QUELLO CHE LEI

    È CURIOSO RIMARCARE CHE LE VOLTE CHE È SPARITO IL GHIACCIO DALL’ARTICO,,Y DELL’ANTARTICO COME DICEVA ANTERIORMENTE,,,POR CAUSI NATURALES

    HANNO SEGUITO SEMPRE I POLOS,,EN ALTRE LATITUDINI MA HANNO SEGUITO EXISTINDO

    LA NATURA SI VEDE COME HA MAS INTELIGENCIA CHE NOI

    EL SBATTA DI UN ASTEROIDE CHE FECE CHE DEVIASSERO I POLI AD ALTRE LATITUDES,,,O UN ALTRO CORPO CELESTE CON UNA FORZA GRAVITAZIONALE CONSIDERABLE

    QUE Causo Una Forza Gravitazionale Con La Terra Il Sufficientemente Grande Ferma A Causarlo Un BABOLEO Fosse Della cosa Comune, E Che Origino Che Deviassero I Poli Ad Altre LATITUDES,,,,NO si Sa Se Questa Deviazione Fu Sufficientemente Rapida O MA Lenta, Ma La Questione È Che La Gente Che Viveva In Le Zone Temperate Al Cappotto Di I POLOS,,MURIERON, Morì Molta Gente, Ma FIJARSE,,LOS Polos si Situò In Altre Latitudini E La Gente Lei REORGANIZO,,,PERO Ora Con L’Attività Umana Quando si Strugga Il 70 percento Del Filo Di I Poli Che Rimane, non ci sono Altri Poli In Altre Latitudini, Semplicemente, non ci sono Poli, non c’è Ghiaccio, non c’è PROTECCION,,NO c’è Vita

    SANTE FRATERNITE

    CHE QUELLO SEMINATO DEI SUOI FRUTTI

    Me gusta

  5. mercadona es un fraude fiscal, compra para tirar,tecnicamente es imposible que el pescado llegue en condiciones,todos los dias funden los precios muy por debajo del coste,quien esta pagando esto,es esto un comercio sostenible,obedece esto a una practica mas a su politica de sector que toca sector que arruina,que lo piensen bien las cofradias,nosotros nos hundimos en tierra firme,ellos tambien lo haran,es lo que tiene tratar con despotas y el sr roig es el rey

    Me gusta

  6. Pingback: La mayoría de super e hipermercados españoles no respetan la política de compra de los pescados | Salud y Nutrición a tu alcance·

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s